• Vai alla gallery
  • Torna all'indice

La PMA in Italia (aspetto medico-sociosanitari)

  • PMA-slide-3.jpg
  • PMA-slide-2.jpg

L’Italia è ancora oggi afflitta da una bassa natalità e da crescenti problemi di fertilità, sia dell’uomo che della donna e della coppia. La scarsa propensione degli Italiani ad avere figli viene ricondotta soprattutto a motivazioni economiche e delle carenti politiche familiari. Il 75% degli Specialisti (Ginecologi, Urologi, Andrologi) è anche convinto che la crisi economica scoraggi le coppie che devono ricorrere alla Procreazione Medicalmente Assistita (PMA).

L’Italia è ancora oggi afflitta da una bassa natalità e da crescenti problemi di fertilità, sia dell’uomo che della donna e della coppia. La scarsa propensione degli Italiani ad avere figli viene ricondotta soprattutto a motivazioni economiche e delle carenti politiche familiari. Il 75% degli Specialisti (Ginecologi, Urologi, Andrologi) è anche convinto che la crisi economica scoraggi le coppie che devono ricorrere alla Procreazione Medicalmente Assistita (PMA). La disponibilità e la possibilità di accedere alle tecniche di PMA possono svolgere un ruolo importante nel mantenimento della fertility rate.
A fronte di un incremento globale nel numero di cicli di PMA, il suo utilizzo rimane limitato. Il “viaggio” della coppia attraverso la PMA può risultare molto impegnativo dal punto di vista emotivo, fisico ed economico. L’onere economico che i pazienti devono sostenere per il loro trattamento – è un potente fattore che influenza la decisione di iniziare un percorso di fecondazione assistita. Ridurre i costi della PMA potrebbe aumentare il ricorso alle procedure di fecondazione assistita. In questi anni, diversi ricercatori si sono occupati di individuare strategie per diminuire i costi della terapia e le sue complicanze. Avere a disposizione delle terapie che permettano di risparmiare è oggi sicuramente molto importante per la coppia che necessita di PMA e per la società stessa.

 

Per maggiori dettagli sull’efficacia delle singole tecniche di PMA, sui Centri in Italia e i Referenti Regionali si rimanda allo slidekit “La PMA in Italia (I dati del Registro Nazionale Italiano)” (aprile 2016).

 

 

Bibliografia di riferimento

  1. Istat, Natalità e fecondità della popolazione residente. 28 novembre 2016
  2. Ministero della Salute, Piano Nazionale Fertilità, 2016
  3. Rapporto Censis «Diventare genitori oggi: il punto di vista delle coppie in Pma», 2016
  4. European Society of Human Reproduction and Embryology (ESHRE). ART Glossary - https: //www.eshre.eu/Guidelinesand-Legal/ART-glossary.aspx (ultimo accesso: aprile 2016).
  5. Rapporto Censis Diventare genitori oggi: aspetti medico-sanitari». Sintesi della ricerca, Roma, 2 aprile 2015
  6. Comunicato stampa Eurostat n. 108/2014 – 10 July 2014
  7. Zegers-Hochschild F et al – International Committee for Monitoring Assisted Reproductive Technology (ICMART) and the World Health Organization (WHO) revised glossary on ART terminology, 2009. Fertil Steril 2009; 92(5): 1520-4
  8. Gnoth C et al -  Definition and prevalence of subfertility and infertility. Hum Reprod 2005; 20(5): 1144-7
  9. Boivin J et al - International estimates of infertility prevalence and treatment-seeking: potential need and demand for infertility medical care. Hum Reprod 2007; 22(6): 1506-12
  10. European Society of Human Reproduction and Embryology (ESHRE). ART fact sheet (June 2014) - http: //www.eshre.eu/Guidelines-and-Legal/ART-fact-sheet.aspx
  11. Connolly MP et al on behalf of the ESHRE Reproduction and Society Task Force. The costs and consequences of assisted reproductive technology: an economic perspective. Hum Reprod Update 2010; 16(6): 603-10
  12. Eijkemans MJ et al - Individualized cost-effective conventional ovulation induction treatment in normogonadotrophic anovulatory infertility (WHO group 2). Hum Reprod 2005; 20(10): 2830-7
  13. Groen H et al - Modified natural cycle versus controlled ovarian hyperstimulation IVF: a cost-effectiveness evaluation of three simulated treatment scenarios. Hum Reprod 2013; 28(12): 3236-46
TEVAGYN è una testata rivolta ai ginecologi di TEVA Italia Srl – Viale del Mulino 1 – Edificio U10 – Assago P.I. 11654150157 Powered by NT2 - Nuove Tecnologie